Studio Tecnico Gemetra Carmelo GALANTI - Visura Catastale - Servizi Catastali - Sicurezza sul Lavoro D.Lgs 81/08 - Progettazione - Consulenza Tecnica

Vai ai contenuti

Menu principale:

"BENVENUTI NEL NOSTRO SITO"

L'attività professionale dello Studio Tecnico Geometra Carmelo GALANTI, svolta sulla base della formazione ed esperienza personale del titolare e di un  team tecnico giovane e affiatato, composto da collaboratori interni ed esterni di fiducia, concerne la prestazione di servizi tecnico-progettuali e di consulenza nel campo lavorativo dell'edilizia e rami collegati, nel settore delle costruzioni, ristrutturazioni, manutenzioni condomini, rilievi topografici, sicurezza cantieri, pratiche catastali, tabelle millesimali, perizie, certificazione energetica, ecc.. , a privati, imprese ed enti pubblici. Lo Studio si avvale di una "formazione professionale" al fine di ottimizzare il servizio e dispone della collaborazione e/o consulenza di altre figure professionali del settore quali Ingegneri, Architetti, Geologi, Legali e Amministratori di Condominio.


INFORMAZIONI



  1. Entro il 16 giugno 2016 si deve versare il primo acconto per l’anno di imposta 2016 per l’IMU e la TASI, contattaci per il calcolo.

Prorogato al 30 Giugno 2013 l’obbligo di redazione del D.V.R. (Documento di Valutazione dei Rischi) per le piccole imprese. Dal 1 Luglio 2013 tutte le aziende, indipendentemente dal numero di lavoratori occupati (dunque anche sotto le 10 unità), dovranno essere in possesso del Documento di Valutazione dei Rischi (D.V.R.) a dimostrazione dell’avvenuta valutazione di tutti i rischi presenti nei luoghi di lavoro, contattaci per la consulenza e redazone del Documento di Valutazione dei Rischi (D.V.R.) della vostra azienda.

Sanatoria catastale per immobili fantasma. Per tutte le unità immobiliari a cui è stata attribuita la rendita presunta (Decreto legge fiscale 16/2012) si deve presentare domanda di aggiornamento catastale entro 120 giorni dalla pubblicazione del comunicato in Gazzetta Ufficiale e le istanze andrebbero consegnate entro il 2 aprile 2013. La mancata presentazione degli atti di aggiornamento implica l’applicazione di sanzioni amministrative quadruplicate, come previsto dal Decreto legislativo 23/2011 sul federalismo fiscale.
Al fine di non incompere a maggiore sanzioni fiscali contattare lo studio affince preveda a regolarizzare l'immobile fantasma di vostro posseso.

E' in vigore dal 5 novembre il decreto promulgato dalla Regione Sicilia, Norme sulle misure di prevenzione e protezione dai rischi di caduta dall’alto da predisporre negli edifici per l’esecuzione dei lavori di manutenzione sulle coperture in condizioni di sicurezza, pubblicato sulla Gazzetta della Regione siciliana n. 42 del 5 ottobre. Le disposizioni del decreto si applicano a tutti gli interventi di nuove costruzioni e ristrutturazioni, e a tutti gli interventi eseguiti su edifici, di nuova costruzione o già esistenti, per i quali è necessario presentare richiesta di permesso di costruire o dichiarazione di inizio attività. Contattate lo studio per la progettazione dei sistemi di prevenzione e protezione dai rischi di caduta dall’alto da predisporre negli edifici.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu